Website under innovative construction
2017

Insoore

La piattaforma che aiuta le compagnie assicurative e le aziende di fleet management a ottimizzare il processo di gestione dei sinistri, attraverso ispezioni video-fotografiche effettuate, in tempo reale e su richiesta, da una community di utenti accreditati, appositamente formati, gli Insoorer.
Prodotto

Sviluppo delle app native iOS e Android per gli Insoorer | Sviluppo del backoffice per le compagnie assicurative | Sviluppo della webapp admin.

Come funziona.

Insoore riceve una richiesta di rilevazione fotografica da una compagnia assicurativa. L’Insoorer più vicino al luogo della richiesta la prende in carico tramite app ed effettua le foto. La documentazione prodotta viene quindi inviata in tempo reale, tramite l’applicazione, al team di periti Insoore per il controllo qualità. Se la documentazione realizzata è conforme, la compagnia assicurativa accetta la rilevazione e l’utente che l’ha effettuata riceve un compenso in denaro direttamente sul wallet del suo account Insoore.

Questa tecnologia ha contribuito, per prima, allo sviluppo del mercato assicurativo digitale, facilitando la raccolta e l’organizzazione dei dati, ottimizzando costi e tempi di gestione dei sinistri e riducendo il rischio di frodi.

Risoluzione delle criticità di sviluppo.

L’applicazione per gli Insoorer richiede la gestione di due flussi transazionali piuttosto critici:

1. Il flusso di signup dei potenziali utenti rilevatori, la cui richiesta di aderire alla rete di Insoorer è sottoposta a verifica ed approvazione. La registrazione da parte degli utenti è solo il primo step di un flusso di signup potenzialmente non continuo che ha richiesto una gestione predittiva di tutti i potenziali errori e delle richieste di ripristino da parte degli utenti a cui andava garantita la possibilità di recovery tra una sessione di signup e la successiva.

2. L’invio delle fotografie da parte degli Insoorer tramite l’applicazione. Agli utenti rilevatori è richiesto l’invio di un numero obbligatorio di foto ad alta risoluzione, da caricare e inoltrare, all’interno dell’applicazione, in un blocco unico, subito dopo la conferma di presa visione del sinistro. Queste attività comportano un alto consumo della batteria e richiedono un’adeguata copertura di rete. Per questo, su entrambe le applicazioni native, sono state adottate delle strategie per effettuare l’upload delle foto in background, nelle migliori condizioni di rete, ma sempre nel rispetto delle tempistiche di chiusura imposte dalla segnalazione.

A queste complessità si aggiunge:

  • il tracciamento della disponibilità degli Insoorer, ottimizzato per ridurre il rate di aggiornamento della posizione e di invio dei dati al server;
 
  • lo sviluppo di una macchina fotografica interna all’applicazione (compatibile con le più disparate tipologie di telefoni a disposizione degli Insoorer), in grado di guidare l’utente nello scatto di foto conformi.
 
  • lo sviluppo della UI di presentazione dei sinistri, in cui si concentra un numero elevato di informazioni: mappa della segnalazione, dettaglio della segnalazione, timer per la presa in carico della rilevazione, trasformazione della card di dettaglio in card di presa in carico della rilevazione, calcolo del percorso migliore per raggiungere il luogo del sinistro, possibilità di annullare l’operazione e tornare alla lista di tutti i sinistri.
    Lo sviluppo da parte dei developer Baasbox ha garantito la gestione ottimale di tutti questi input asincroni per una composizione ottimale dell’interfaccia finale.

Lavora con lo stesso team che ha contribuito al successo di Insoore.

Definiamo un percorso ad hoc e assembliamo un team diverso, in base alle esigenze specifiche di ciascun cliente. Alla base del nostro metodo, la sinergia tra specialisti, scelti ognuno per coprire un'area specifica di competenza. Business developer, economist, copywriter, designer, sviluppatori, coordinati da un project manager unico, punto di riferimento del cliente in ogni fase del lavoro.

Approfondisci i servizi